Home page » Attività » Mostre ed esposizioni » Libri sotto le bombe - La biblioteca di Antonio Favaro » Il fondo Favaro

Il fondo Favaro

Gli oltre 2.000 volumi della biblioteca Favaro permettono di delineare un quadro preciso degli studi di e su Galileo, dalle origini all’inizio del ‘900; prime edizioni delle opere di Galileo, studi fondamentali e curiosità editoriali.

Non di minore importanza l’archivio della corrispondenza, oltre 12.000 lettere, che lo studioso ebbe cura di riordinare prima della sua morte nella su villa veneta.

  • Galileo Galilei, Istoria e dimostrazioni intorno alle macchie solari, Roma, 1613 (Biblioteca della Domus Galilaeana, FA 97)
  • G. Favaro a S. Timpanaro, 11 giugno 1942. Si preparano le prime spedizioni della bilblioteca (Archivio storico della Domus Galilaeana)
  • A. Favaro, Per l’Edizione Nazionale delle Opere di Galileo Galilei, Roma, 1888. Appunto di G. Favaro sulla donazione dell’opera (Biblioteca della Domus Galilaeana)
  • G. Favaro a S. Timpanaro, 23 aprile 1943. G. Galilei, Lettera a Maria Cristina di Lorena, Salmin, 1896. Sulla spedizione delle opere “lillipuziane” (Biblioteca e Archivio storico della Domus Galilaeana)
  • G. Favaro a S. Timpanaro, 17 aprile 1943. Fondo Favaro, Cartella 1. Sulla spedizione delle filze di corrispondenza (Archivio storico della Domus Galilaeana)