Home page » Sezione iconografica » Le stampe della calcografia nazionale

Le stampe della calcografia nazionale

In occasione della inaugurazione della Domus Galilaena la Regia Calcografia donò parecchie stampe.

Sebastiano Timpanaro (senior) si stabilì negli anni ’30 a Firenze e frequentò gli intellettuali e gli artisti che si incontravano al Caffè delle Giubbe Rosse ed in particolare il gruppo della rivista “Solaria”.

In questo contesto Timpanaro sviluppò la sua passione per le arti visive, diventando un “avido” collezionista.

Col trasferimento a Pisa in qualità di primo direttore della "Domus Galilaeana" seguì con particolare interesse il dono delle stampe.